m
Por favor espera ......

Respuestas

Mis ideas y opiniones
Mi opinión sobre la poligamiadaniel_petrica: Una volta credevo in dio (catolico) ma ora non credo in niente.
mpieroni57: Cattolico quando mi ricordo
newman: I am atheist; I think that religion is a delusion needed by the unconscious in order to overcome the existential anguish due to the idea of death, and the absence of a cosmic father; I think that even the most intelligent people can be blind to the absurdity and the contradictions contained in the sacred scriptures of their religions. I think religions also satisfy the innate need for community, present in every human being.
niko85: Ateo
yorick75: Ateo
ilsolitario: Credo a Dio come all'universo.
volantino5: Credo in Dio, ma non nel senso inteso dalla Chiesa cattolica; ho tutta una mia idea ricavata dai molti libri letti ( di teologia, psicologia, spirituali ecc) e raccordati tra loro.
pecchio: Cattolico.
bremse77: Non serve la religione, strumento di controllo della massa
giorgio: Pastafariano
salimute: There is no deity but Allah and Muhammad is His Prophet and Messenger.
lcanci: Ich glaube an ein Großes Ganzes das uns verbindet. Ob das nun auf körperlicher, energetischer oder psychischer Ebene passiert, welche Wissenschaft was für eine Erklärung dafür abgibt und welchen Namen es trägt, ist nebensächlich. Die Natur hat immer Recht.
verde: Sono cristiana,amo Dio.
yari75: Agnostico
memoryman: Semplicemente non fa parte della mia vita.
dave: Laico, curioso di conoscere ma senza un vero credo
daniela: Credo nel Dio Cristiano, con cui ho un profondo dialogo. Non frequento chiese o riti religiosi.
luposolitario: Agnostico
delia: Non posso dire di credere al 100% che esista una divinità, ma non posso neanche dire di non credere. Diciamo che mi piacerebbe che esistesse un essere superiore o qualcosa di buono dopo la morte, anche se ragionando razionalmente, ci sono molti più motivi per non credere. Più che altro mi piacerebbe che esistesse veramente dopo la morte, un posto dove ci sia giustizia visto che quì ce n'è poca.
emanuele: Credo fermamente nell'infondatezza delle religioni storiche, per quanto riguarda l'effettiva realtà dell'esistente. Comunque le religioni m'interessano dal punto di vista antropologico e più genericamente umano, non solo nel passato ma anche ai nostri giorni.